Ciao ragazze! Ciao ragazzi!

In questi giorni di “reclusione forzata” a casa ho iniziato a fare alcune considerazioni che vorrei condividere con voi… Penso innanzitutto che non dimenticheremo mai questo periodo storico. Un periodo in cui tutto il mondo è stato chiamato a confrontarsi con un’emergenza che sta facendo quasi più vittime di una guerra, non solo in termini di salute ma anche di economia. Un periodo in cui vengono messe a nudo le fragilità di tutti noi, ed in cui, forse per la prima volta, ci troviamo a fare i conti con noi stessi, riflettendo sulla nostra vita, sui sogni realizzati o su quello che desidereremmo raggiungere. In un momento del genere siamo stati, per forza di cose, costretti anche a rivalutare la nostra scala di priorità concentrandoci, forse per la prima volta, su ciò che veramente conta e dando a queste cose il tempo che meritano. Il mio consiglio, da inguaribile ottimista che sono, è di cercare di non cercare di non deprimersi e di provare a trovare, perfino in una situazione del genere, qualcosa per cui valga la pena andare avanti e che ci aiuti a superare lo sconforto anche nei momenti più tristi.

Personalmente, oltre fare tanta meditazione, cerco di continuare a coltivare la bellezza e di parlare anche di cose che fanno bene all’animo. Io per prima cerco sui social cose belle che mi ispirino, immaginando di farle non appena ne avrò nuovamente la possibilità. Ma oltre alla mente, come dico sempre, è giusto pensare anche al benessere fisico: come sapete dalle mie storie su Instagram, una cosa che consiglio a tutti è quella di ritagliarsi anche un piccolo momento nell’arco della giornata per fare un po’ di sport per mantenervi in forma anche in questo periodo. Basta solo superare quel fisiologico attimo di pigrizia che ci assale quando stiamo per fare un po’ di movimento, con la consapevolezza che subito dopo aver fatto sport ci sentiremo meglio, anche perchè avremo attivato le endorfine e l’ormone della serotonina, conosciuto come “ormone della felicità”, di cui abbiamo tanto bisogno soprattutto in questo periodo! Un’altra cosa che faccio, visto che in queste settimane il tempo a mia disposizione è tanto, sono alcuni esercizi particolari dal magico potere di mantenere la mia pelle giovane.

E grazie al potere di internet e dei social, grazie alla trasmissione “Insieme”, in questi giorni che siamo fisicamente lontani, sto avendo il piacere di parlare, tutti i pomeriggi in diretta, di tanti argomenti a me cari legati al mondo della bellezza, tra cui la ginnastica facciale, allenandomi insieme a voi con alcuni esercizi che ci aiutano a mantenerci più giovani.

MA COS’È LA GINNASTICA FACCIALE?

Forse non tutti lo sanno ma il nostro viso è composto da oltre 50 muscoli, responsabili del nostro aspetto esteriore e della nostra mimica. Questo aspetto è molto sottovalutato nel mondo occidentale dove si crede, erroneamente, che basti applicare delle creme antirughe per poter limitare gli effetti dell’invecchiamento sul viso. Personalmente mi trovo molto più vicina alla filosofia orientale in base alla quale, se si lavora correttamente su pelle e muscoli si può ringiovanire e risanare anche il corpo.

Come suggerisce la stessa parola “ginnastica”, si tratta proprio di mettere in moto questi muscoli, allenandoli ed educandoli per evitare che con il tempo il nostro aspetto possa essere compromesso dalle rughe causate da eventuali ipertrofie di alcuni muscoli che alleniamo troppo con le nostre smorfie o da eccessive atrofie muscolari, di muscoli che, invece, non alleniamo per niente.

ESEMPIO: i muscoli orbicolari dell’occhio si stringono molto facilmente ma con il tempo perdono la loro capacità di rilassamento e compaiono le famose “zampe di gallina”, perché il muscolo intorno all’occhio rimane sempre in tensione. Per attenuarle bisogna aiutare questi muscoli a distendersi. Quando riusciamo ad allenare alcuni muscoli la pelle si tende e le rughe diventano meno evidenti.

Anche i ritmi di vita frenetici e l’inquinamento sicuramente non sono dei buoni alleati per la bellezza della pelle. Proprio l’inquinamento, infatti, impedisce l’ossigenazione e soffoca l’epidermide provocando colorito spento, secchezza cutanea e piccole rughe. Inoltre è ricchissimo di micropolveri (come il particolato) che si depositano sulla nostra pelle e che, unito ai raggi UV, è responsabile anche dello stress ossidativo, che danneggia le cellule della pelle dell’epidermide fino al derma e causa l’invecchiamento prematuro. 

AVETE MAI SENTITO PARLARE DI OVERDAY? È QUEL FENOMENO PER CUI LA MATTINA LA NOSTRA PELLE CAMBIA NELL’ARCO DI 12 ORE PARTENDO LA MATTINA CON UN COLORITO PIÙ ROSEO, ED ARRIVANDO LA SERA A DIVENTARE PIÙ “GIALLOGNOLE” E CON DEI SEGNI PIÙ MARCATI: QUESTO A CAUSA DELL’INQUINAMENTO E DELLE MICROPOLVERI CHE TUTTI I GIORNI SIAMO COSTRETTI AD INALARE. DELLA SERIE: “LA MATTINA TUTTE FIGHE E LA SERA TUTTE STREGHE!

La ginnastica facciale rappresenta un metodo, assolutamente non invasivo che, se fatta bene ed inserita all’interno di una beauty routine che comprende: pulizia del viso, ginnastica facciale (principalmente attiva o anche passiva da effettuare con appositi strumenti) e massaggi, può regalare al vostro viso dei risultati strepitosi, come un vero e proprio lifting senza bisturi.

QUALI SONO I BENEFICI?

  • Miglioramento della tonicità della pelle;
  • Mantenimento della massa muscolare che rallenta lo svuotamento dei volumi col tempo;
  • Mantenimento dei contorni del viso definiti;
  • Miglioramento della circolazione sanguigna della pelle che migliora il colorito, prevenendo occhiaie, edemi e gonfiori.
In questo video vi mostro uno dei tanti esercizi di Ginnastica Facciale.

PERCHÉ FARLA ADESSO?

Proprio in un momento come questo, in cui l’abbrutimento è dietro l’angolo perché non possiamo andare dall’estetista, fare la pulizia del viso o altri trattamenti di medicina estetica, questo tipo di ginnastica diventa fondamentale perché non comporta nessuna spesa economica ma solo del tempo da dedicare a noi stesse.

Come vi dicevo, e come chi mi segue nei social già ne è a conoscenza, in queste settimane sono tutti i giorni ospite della trasmissione “Insieme” per parlare con voi, dandovi dei consigli di bellezza e facendo insieme alcuni esercizi di ginnastica facciale. Se vi va di passare del tempo insieme, imparando anche qualche piccolo trucco di bellezza, potrete collegarvi tutti i giorni al sito www.lasiciliaweb.it

Video di proprietà di INSIEME. La puntata intera è disponibile nella pagina Facebook del programma cliccando qui.

Se invece guardando la trasmissione vi è venuta voglia di imparare qualcosa di più sulla ginnastica facciale, cimentandovi più seriamente in questa disciplina e scoprendone i segreti, potrete contattarmi nei miei canali per avere informazioni sui corsi privati di coaching via Skype che sto tenendo in questo periodo.

Il mio consiglio? Rendete costruttivo questo tempo imparando qualcosa di nuovo, qualcosa che magari vi aveva sempre incuriosito ma che non avevate mai avuto il tempo di provare. Sono certa che se vi approccerete a questo tipo di ginnastica non potrete farne più a meno e la inserirete nella vostra nuova routine di bellezza che, grazie alla pratica costante potrete fare in ogni momento, anche in macchina e perfino senza usare le mani quando ci ritroveremo nuovamente imbottigliate nel traffico cittadino, con la consapevolezza che quando questo lock down sarà acqua passata, saremmo tutte più belle e più forti di prima, e pronte per riprendere in mano le redini della nostra vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.